THE PATTERN OF LONGEVITY

Visite: 2437

 

“The Pattern of Longevity: (un)healthy lifestyle throughout European countries”

 

L’OMS ha richiamato, negli ultimi anni, tutte le nazioni per un maggiore impegno nel settore dell’educazione e della prevenzione nutrizionale. Certamente, il benessere psicofisico e lo stato di salute dipendono da caratteristiche genetiche e da condizioni ambientali, ma anche da abitudini e stili di vita. È, dunque, a scuola che si possono offrire ad alunni e famiglie quelle informazioni essenziali per effettuare scelte alimentari consapevoli, nel rispetto delle tradizioni culturali e gastronomiche e del piacere che l’atto alimentare deve sempre avere.

 

La globalizzazione e l’agricoltura intensiva tendono a far scomparire molte specie animali e vegetali, impoverendo la ricchezza dell’agricoltura e della gastronomia e omologando i gusti. Ma la biodiversità è una ricchezza che va protetta e i consumatori, dal canto loro, devono cercare i prodotti secondo la stagionalità e ricercare garanzie di qualità.

 

Sensibilizzare gli studenti sull’importanza di una consapevole e corretta alimentazione e sugli effetti benefici dello sport, allo scopo di promuovere nei giovani un sano stile di vita sarà l’obiettivo primario del progetto europeo “The Pattern of Longevity: (un)healthy lifestyle throughout European countries”, finanziato dalla Commissione Europea e approvato nell’ambito del programma Erasmus plus KA2 Partenariati Strategici tra sole scuole per lo Scambio di buone pratiche – Settore scuola, che vede coinvolte tre scuole di tre differenti paesi europei: Repubblica Ceca, Polonia e Italia: ‘Střední zdravotnická škola a Vyšší odborná škola zdravotnická Emanuela Pöttinga a Jazyková škola s právem státní jazykové zkoušky’ ad Olomouc in Repubblica Ceca, ‘IV Liceum Ogolnoksztalcace im.Kazimierza Wielkiego’ a Grudziadz in Polonia e il nostro istituto l’I.I.S. ‘A. Volta’ di Nicosia. Il progetto si pone in linea con altre iniziative relative all’educazione alla salute che si realizzano nel nostro istituto ed è incentrato su un corretto approccio al gusto e volto all’acquisizione di solide basi informative sulle corrette abitudini alimentari e alla promozione di prodotti a denominazione d’origine legati ad un dato contesto territoriale. Durante l’intero percorso progettuale, che durerà due anni, gli alunni svolgeranno una serie di attività grazie alle quali saranno incentivati, oltre che a praticare sport, a correggere le cattive abitudini alimentari causa di sovrappeso e obesità, spesso responsabili di malattie cardiovascolari e del diabete e a diventare consapevoli dei valori nutritivi dei loro piatti tradizionali salutari e confrontarli con quelli degli altri paesi. Affronteranno il tema relativo ai rischi alla salute che derivano da stress e ritmo frenetico della vita. Amplieranno la conoscenza di se stessi e delle tecniche di rilassamento in quanto favoriscono uno stile di vita sano e consentono alla popolazione di mantenere un equilibrio tra corpo e mente. Durante gli incontri di carattere internazionale si condivideranno le presentazioni video e in ppt dei rispettivi paesi, regioni, città, scuole e sistemi di istruzione scolastica nonché proposte di loghi del progetto, ideati e realizzati dagli stessi studenti. Si analizzeranno i risultati dei questionari online sulle abitudini alimentari e sportive degli alunni e sulle loro preconoscenze relative ai paesi partner.

 

News

Notizie Visite: 17

DITATTICA E FORMAZIONE A DISTANZA (DAD / FAD) ʹ INFORMATIVA E CONSENSO

In allegato le circolari 120 e 121 relative alla didattica e formazione a distanza e  le CONDIZIONI E NORME per l'utilizzo degli strumenti finalizzati all'erogazione del servizio di didattica e formazione a distanza

 

Notizie Visite: 52

SOSPENSIONE DELLE ATTIVITA' DIDATTICHE DAL 5 AL 15 MARZO

Link Utili

  • Carta del docente
  • Scuola in Chiaro
  • Iscrizioni On Line
  • Orientamento
Torna all'inizio del contenuto