Erasmus Plus- Corso su didattica e video a Berlino

ka1_1

Continuano le mobilità transnazionali all’I.I.S. ”A. Volta di Nicosia” in seno al progetto ERASMUS plus KA1 “ New Procedures for New Minds”.

Due docenti del nostro Istituto Maria La Licata ed Alessandro Rizzo, rispettivamente docenti di Inglese e Diritto, hanno frequentato il corso di formazione” Video and production” presso il “Kulturring center” di Berlino in Germania dal 16 al 23 Ottobre 2016, in lingua inglese.

Il team di lavoro era composto da 14 docenti:

  • 4 Italiani
  • 4 rumeni
  • 1 finlandese
  • 1 spagnolo
  • 2 bulgare
  • 1 lettone
  • 1 croata.

Il corso aveva l’obiettivo di dare delle idee su come la tecnologia ed in modo particolare i video possono essere usati come strumenti educativi in classe, allo stesso tempo, aiutare i docenti ad entrare in confidenza con tutto ciò che occorre per la creazione di un video, migliorare l’apprendimento della lingua inglese, contribuire anche allo sviluppo dell’area delle competenze tecnologiche da applicare alla didattica ma anche quello di lavorare in team. Era previsto l’uso di strumenti quali video-camera, smartphone, tablet, macchina fotografica digitale, computer, ecc. anche personali. Ogni giorno veniva assegnata una consegna che riguardava le diverse tipologie per la produzione di video quali workshop con il fermo immagine, con fotografie, produzione di un dramma, di un documentario, di un video e uso di internet per la pubblicazione dello stesso. Non sono mancati momenti goliardici per permettere a tutti i partecipanti di socializzare e di scambiarsi idee e buone pratiche, a tal proposito i docenti sono stati invitati a preparare una cena internazionale dove ognuno ha preparato i piatti tipici della nazione di provenienza. Abbiamo già sperimentato che la tecnologia ci ha aiutato moltissimo nelle prime verifiche, tutti i ragazzi hanno seguito le istruzioni per preparare la consegna loro affidata, i risultati sono stati sorprendenti perché tutti hanno portato il lavoro anche quelli meno motivati. Auguriamo a tutti i colleghi di fare una esperienza simile alla nostra! . conclude la docente di inglese Maria La Licata.

Lascia un commento